Peugeot 308: 3 allestimenti e ampia offerta assistenza

A bordo sale anche i-Cockpit, disponibile colore Blu Vertigo

Redazione ANSA Roma

Sulla scia di un successo che conta più di un milione e mezzo di unità vendute ed oltre quaranta premi internazionali, tra l'elezione ad Auto dell'Anno al momento del lancio, Peugeot 308 si evolve con nuovi equipaggiamenti tecnologici e nuovi livelli di allestimento per rispondere alle esigenze di un mercato, quello delle berline e station wagon compatte, sempre più competitivo in termini di tecnologie, design e qualità stradali. La nuova gamma di 308 adotta oggi di serie su tutti gli allestimenti un nuovo quadro strumenti 100% digitale all'interno del rivoluzionario concetto dell' i-Cockpit: una strumentazione digitale da 10 pollici, personalizzabile in sei diverse configurazioni, affiancata da un touchscreen capacitivo al centro della plancia ora con finitura glossy e ispirata ai più moderni smartphone. Smartphone che possono essere integrati all'infotainment di bordo sfruttando i protocolli MirrorLink, Android Auto e Apple CarPlay per riportare le principali applicazioni sullo schermo a centro plancia. La nuova gamma di 308 inaugura una struttura a 3 livelli di allestimento, ottimizzata per semplificare la scelta del cliente: Active, Allure e GT, ognuno di questi ulteriormente integrabile con un "Pack" in grado di sottolineare ulteriormente il lato estetico e tecnologico di questo modello di grande successo, anche in Italia.La nuova 308 mantiene le proporzioni eleganti e quello stile quasi senza tempo, forte e dinamico, che ne ha decretato il successo tanto nella versione berlina 5 porte quanto in quella station wagon, entrambe oggi disponibili anche con la nuova tinta tri-strato Blu Vertigo, che ha debuttato in anteprima sulle nuove Peugeot 208 e suv 2008. Ricca anche l'offerta di Adas, con sistemi di assistenza attiva alla guida prima riservati esclusivamente ai veicoli di segmento superiore, come l'Adaptive Cruise Control con funzione Stop, l'Active Safety Brake con rilevamento di pedoni e ciclisti, il Distance Alert e l'avviso di superamento involontario delle linee di corsia con correzione attiva della traiettoria, o, ancora, l'Active Blind Corner Assist, per monitorare l'angolo cieco e correggere la traiettoria, se necessario. Ma sono davvero tanti i sistemi tecnologici nella nuova gamma di 308; sistemi che garantiscono sempre il massimo standard di sicurezza e piacere di guida. La 308 è da sempre, infatti, il punto di riferimento nella categoria per il suo perfetto equilibrio tra comfort e comportamento dinamico, grazie ad un telaio leggero ma rigido ed una gamma di motorizzazioni centrate sulle esigenze del cliente, brillanti ma altamente efficienti: la nuova gamma è oggi disponibile con il benzina PureTech, da 110 o 130 cavalli, o con il Diesel BlueHDi da 130 cavalli, abbinabili a un cambio manuale a sei rapporti o all'automatico ad 8 rapporti EAT8, ideale per esaltare ancor più la guida. Ma al vertice della gamma c'è sempre lei, la sportiva GTi, spinta da un motore benzina PureTech in grado di erogare 263 cavalli, per un rapporto peso/potenza tra i migliori della categoria.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie