Wwcoty, le giurate premiano la Peugeot 308

Al Women's Wold Car Of The Year vince la casa del Leone

Redazione ANSA MILANO

Per le dieci giornaliste del Women's World Car of the Year, la miglior auto dell'anno porta il marchio di Peugeot. Il riconoscimento è stato consegnato direttamente a Linda Jackson, capo di Peugeot. La nuova 308 di Peugeot si è aggiudicata i massimi riconoscimenti del Wwcoty di quest'anno, vincendo la competizione tra 65 altre vetture in tutto il mondo e aggiudicandosi il titolo di 'vincitrice assoluta'.
    Il risultato è arrivato al termine di un anno di prove, valutazioni e votazioni su decine di auto, ed è stato formalizzato durante la cerimonia di premiazione a Parigi, quando la Jackson ha ritirato il trofeo a nome di Peugeot.
    "Questo è un momento storico - ha dichiarato il presidente esecutivo del Wwcoty, Marta Garcia - perché è la prima volta nei tredici anni di storia del Wwcoty che il premio supremo viene assegnato a un'azienda guidata da una donna. La 308 è stata votata come la migliore auto nel mondo dalle giornaliste di settore dei cinque continenti. La Peugeot 308 è un'auto globale e concreta, un veicolo che soddisfa le esigenze degli acquirenti, dai giovani alle famiglie, fino agli automobilisti esperti".
    Le dieci giornaliste volate a Parigi rappresentavano la giuria di quasi 60 giornaliste provenienti da più di 40 paesi che hanno partecipato alla votazione, dalla quale la 308 ha infine strappato la vittoria, dopo essere stata giudicata in base a sicurezza, qualità, prezzo, design, facilità di guida e impatto ambientale. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie