Porsche Experience Center Franciacorta, tempio della passione

Blume Ceo Porsche AG 'diventerà centro sviluppo per motorsport'

Redazione ANSA CASTREZZATO

Allo scoccare delle 21 e 11 minuti (le cifre 9 e 11 sul cronometro) dell'11 di settembre (ancora le cifre 9 del mese e 11 del giorno) Porsche Italia ha inaugurato - celebrando la 911 il suo modello più iconico, quello che meglio di ogni altro s'identifica con la passione per il marchio - il nuovo Porsche Experience Center Franciacorta, a Castrezzato in provincia di Brescia. Frutto di un investimento di 28 milioni di euro, l'impianto nato all'insegna della sostenibilità, in linea con la strategia di Porsche.

 

 

La cerimonia di inaugurazione del complesso di 60 ettari - dove la passione per la Casa di Zuffenhausen si esprime in una serie di tracciati e di spazi in grado di coinvolgere ogni tipo di pubblico - si è svolta alla presenza, fra gli altri, di Oliver Blume, presidente del consiglio di amministrazione di Porsche AG, di Detlev von Platen, membro del consiglio di amministrazione vendite e marketing di Porsche AG, del pilota Mark Webber, brand ambassador Porsche e, naturalmente, del padrone di casa Pietro Innocenti amministratore delegato di Porsche Italia.
    "Il PEC Franciacorta combina molte delle cose che rendono speciale Porsche: l'atmosfera delle competizioni, un'architettura iconica con un design unico e un luogo di esperienza del marchio rivolto alla nostra comunità di fan globale - ha detto Oliver Blume - In Franciacorta abbiamo trovato la location ideale per un nuovo Porsche Experience Center. Le persone in Italia sono appassionate del nostro marchio. Qui, ora possono assecondare quella passione".
    Blume, in un incontro che ha preceduto l'inaugurazione, ha anche precisato che l'impianto in Franciacorta "rappresenta un segnale forte che conferma la strategia degli investimenti in Italia" e che permetterà all'azienda di avere nel comprensorio del PEC "un un circuito di prova per sviluppare le innovazioni nel motorsport".
    Una strategia, quella di Porsche nei confronti del nostro Paese, che è stata confermata anche da Detlev von Platen, che ha detto che il nuovo centro in Franciacorta "ci fa sentire davvero a casa, visto che abbiamo iniziato ad investire nel 1985 creando Porsche Italia e che abbiamo poi proseguito con Porsche Consulting e il circuito di prova di Nardò. In questo Paese contiamo su 30 concessionarie e 22 centri assistenza, e il mercato italiano diventerà sempre più importante anche per l'elettrificazione".
    L'impianto è situato a Castrezzato, in una delle zone più affascinanti del nord Italia, anche per la posizione, a due passi dalle sponde del Lago d'Iseo e del Lago di Garda e centrale rispetto agli aeroporti di Milano, Bergamo e Verona. Ma l'ottavo centro di esperienza di Porsche nel mondo - il più grande fra quelli che l'anno preceduto - si distingue per la morfologia, con dolci colline coltivate con pregiati vitigni che rendono la produzione vinicola e il marchio Franciacorta un'eccellenza apprezzata in tutto il mondo.
    "Siamo davvero orgogliosi di avere un Porsche Experience Center nel nostro Paese - ha aggiunto Pietro Innocenti - In Italia esistono già molti circuiti ma il PEC Franciacorta è una struttura radicalmente diversa perché pensata per esprimere al meglio i valori della nostra marca e offrire un'esperienza unica e coinvolgente".
    L'impianto è diviso in due aree principali, il customer center e il paddock. Il primo è ospitato in una costruzione avveniristica, una struttura ad archi dal design raffinato, è il 'portale' di accesso a tutte le esperienze rivolte a clienti e appassionati. Il Customer Center misura 5.600 mq ed è composto da una agorà centrale dalla quale si dipanano i vari servizi: sale briefing per le sessioni teoriche, showroom per configurare l'auto e richiederne la consegna dopo averla ordinata presso il proprio concessionario, shop, area kids, un bar e un'ampia terrazza panoramica: Il tutto è completato da un ristorante panoramico a sbalzo sulla pista.
    Sono disponibili anche un business center con capienza fino a 140 posti a sedere e una board room per meeting di lavoro, entrambe prenotabili su richiesta, per soddisfare anche le esigenze di aziende che vogliono organizzare al PEC Franciacorta i propri eventi.
    Il Paddock, comprensivo di un pit building dotato di 29 box, è invece l'area dedicata ad ospitare i grandi eventi motoristici, a partire dal campionato monomarca Porsche Carrera Cup Italia - in calendario per i prossimi 1-3 ottobre - Il cuore dell'impianto, il circuito, comprende tre differenti zone di esercizio. La pista, un tracciato molto tecnico di 2,5 km, si dispiega in un susseguirsi di curve di vario raggio e chicane, perfette per mettere a punto la tecnica di guida. Oltre ad altre aree tecniche è disponibile iun percorso off road con rampe, twist e sterrati, in grado di esaltare le prestazioni in fuoristrada dei suv Cayenne e Macan. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie