Formula E, DS Techeetah si prepara alla settima stagione

I campioni del team pronti alle gare con la nuova E-Tense FE21

Redazione ANSA ROMA

 Squadra che vince, non si cambia.

Questo il motto di Ds Automobiles e Techeetah per la prossima stagione del campionato di Formula E. A Versailles, in uno studio nei pressi del quartier generale del brand, si è tenuta ieri la conferenza stampa con il team che nelle ultime tre stagioni ha sempre vinto. La settima stagione, che prenderà il via da Santiago, in Cile, il 16 gennaio, dopo il test ufficiale a Valencia, dal 28 novembre al primo dicembre, inizierà con una versione aggiornata dell'auto vincitrice del campionato scorso, la DS E-Tense FE20, per poi arrivare (all'E-Prix di Roma) con il debutto della versione 2021, come annunciato da Xavier Mestelan Pinon, DS Performance Director: ''A causa della crisi sanitaria, la Formula E ha modificato i suoi regolamenti e invece di omologare una nuova vettura prima dell'inizio della stagione, ci è stata data l'opportunità di estendere l'omologazione fino alla fine del Campionato del Mondo 2021. Abbiamo scelto di adottare un nuovo approccio data questa opportunità e abbiamo sviluppato due vetture contemporaneamente. Dati gli straordinari risultati della sesta stagione e della DS E-Tense FE20, inizieremo la settima stagione con una versione aggiornata dell'auto vincitrice del campionato e presenteremo la DS E-Tense FE21 all'E-Prix di Roma. La stagione 7 è una nuova sfida per noi, ma i nostri obiettivi rimangono gli stessi: lottare per vittorie e titoli''. Non sta nella pelle il campione in carica dell'ABB FIA Formula E, Antonio Félix da Costa: ''Aver vinto il mio primo titolo di Formula E mi ha dato molto più energia e determinazione per vincerne un altro. Jev ed io, avremo delle battaglie epiche in questa stagione, questo è certo e non vedo l'ora. Stiamo andando per il primo titolo mondiale e faremo tutto il possibile per arrivarci. Non vedo l'ora di mostrarvi a cosa abbiamo lavorato, non sarà a Valencia ma tenete gli occhi aperti a Santiago. Ce la faremo''. Voglia di migliorare, ancora e ancora, per Jean-Éric Vergne (Jev), doppio campione ABB FIA Formula E: ''Da quando sono entrato in DS Techeetah, ho visto in prima persona come il team continui sempre a migliorarsi. I risultati della nostra sesta stagione hanno dimostrato la nostra competitività e sono estremamente entusiasta di mostrare cosa abbiamo in serbo per la stagione 7. Miriamo sempre a continuare a migliorare e reinventare noi stessi, il nostro approccio e, soprattutto, la nostra visione a lungo termine. La squadra ha fatto un lavoro incredibile e non vedo l'ora di provare di nuovo a Valencia in vista dell'apertura della stagione il prossimo gennaio a Santiago''.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie