Ford Explorer plug-in hybrid, viaggio-avventura con komoot

Realizzati con app più di 100 itinerari da esplorare

Redazione ANSA ROMA

Ford ha collaborato con gli esperti di attività outdoor di komoot, app che combina percorsi già pronti con consigli di esperti locali e funzionalità di pianificazione smart, allo scopo di creare una vera e propria guida per weekend avventurosi vicino a casa. L'app e il sito web di komoot consentono a ogni utente di pianificare e godersi un'avventura all'aria aperta, modulata su misura per luoghi, attività e abilità sportive diverse.Dal ciclismo all'escursionismo, dalla corsa all'alpinismo, i percorsi realizzati da Ford e komoot aiuteranno i conducenti di tutta Europa a scoprire e godere di fantastiche esperienze all'aria aperta, restando comunque vicino casa. Dalla collaborazione sono stati realizzati oltre 100 itinerari di nuove avventure, che coinvolgono paesaggi mozzafiato in Francia, Germania, Italia, Norvegia, Spagna, Svizzera e Regno Unito, molti dei quali si trovano a due ore dalle principali città.I primi a intraprendere un'avventura targata Ford e komoot sono stati Daniel Westli con la sua famiglia, il ciclista Nick Robinson e l'alpinista Andrea Schiavina. Westli, insieme al suo partner Guro Friss e alle loro figlie Sarah e Wilma, dopo aver caricato biciclette e kayak su un Ford Explorer plug-in hybrid, si sono diretti a Canvas Hove, sulla suggestiva costa meridionale della Norvegia, per un weekend ricco di azione. ''Ci vuole un po' di pianificazione quando si viaggia con i bambini, ma l'app komoot ci ha aiutato a scoprire alcuni percorsi ciclabili fantastici adatti alle famiglie, perfetti per me e mia figlia'' ha raccontato Westli. Nick Robinson ha caricato bicicletta ed equipaggiamento a bordo del suo Transit Custom Nugget e ha intrapreso un breve viaggio attraverso il paese fino al pittoresco Barden Moor, prima di unirsi a tre amici in un percorso intorno alle Yorkshire Dales inglesi. Il loro viaggio di due giorni ha goduto di viste spettacolari sullo Yorkshire Dales National Park, sulla Nidderdale Area of Outstanding National Beauty e sul Pateley Bridge che ha caratterizzato le prime tappe del Tour de France 2014.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie