Viabilità: nuova strada collegamento al porto di Termoli

Inaugurazione con il presidente della Regione Molise

Redazione ANSA TERMOLI (CAMPOBASSO)

"L'avevamo annunciato e l'abbiamo fatto". Così il Presidente della Regione Molise Donato Toma, oggi, a Termoli al momento del taglio del nastro della nuova strada di collegamento della città con il molo di nord-est, area rimasta chiusa negli ultimi due anni per fenomeni di "sgrottamento",erosione di alcuni punti della banchina.


    "Abbiamo annunciato anche altre cose per il porto di Termoli" ha aggiunto il Governatore che, sottolinea, come Regione, Comune e Capitaneria, siano compatte sullo sviluppo dello scalo.
    Presenti alla cerimonia di inaugurazione della viabilità portuale, l'assessore regionale Vincenzo Niro, il sindaco di Termoli Francesco Roberti, la Capitaneria di Porto, consiglieri regionali e locali, la giunta comunale termolese.

    "Vogliamo investire, stiamo investendo sul porto di Termoli, è la porta che l'Adriatico deve avere per il Molise - aggiunge Toma -. Abbiamo una revisione in cantiere di tutta la disposizione dello scalo che cambierà, abbiamo dei progetti di medio periodo".

    Per quanto riguarda il Prg dell'opera, il Presidente conferma il supporto al primo cittadino Roberti chiamato a gestire i fondi previsti del Cis. Il porto locale rientra anche nella Zes (Zona economica speciale) sul cui iter progettuale Toma rassicura:"il Ministro Provenzano è stato chiaro quando ci ha raggiunto qui in Molise. Ha avuto parole, secondo me, di approvazione ed elogio per come abbiamo mappato la zona Zes. In realtà la zona Zes l'avevamo mappata in accordo con il Governo per cui le polemiche Dem lasciano il tempo che trovano".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie