Serata Dubai riunirà proprietari Lamborghini negli Emirati

Evento esclusivo con viaggi avventura, top food e giri in pista

Redazione ANSA

Si chiama Serata Dubai ed è il grande evento che verrà organizzato dal Lamborghini Club America (LCA) negli Emirati Arabi Uniti tra il 21 e il 26 novembre 2019 in occasione del Dubai International Motor Show e del Gran Premio di Formula 1 di Abu Dhabi. A lanciare l'iniziativa è James Page, ex responsabile del marketing di Automobili Lamborghini America, che si è unito al Lamborghini Club America (LCA) come partner strategico portando oltre 14 anni di esperienza (tra cui il lancio dell'esclusiva Lamborghini Lounge di New York City) nella pianificazione della Serata Dubai. L'evento internazionale è un appuntamento esclusivo per un massimo di cinquanta ospiti ed è stato progettato con cura per soddisfare i gusti raffinati dei proprietari Lamborghini più esigenti. Il programma, da personalizzare, comprende viaggi avventura attraverso le montagne degli Emirati Arabi Uniti ma anche giri in cammello e degustazioni di champagne al tramonto nel deserto arabo. Previste anche una caduta libera a 120 miglia orarie su una delle poche isole che sono visibili dallo spazio; viaggi culinari al Burj Khalifa, Burj Al Arab e Ossiano Atlantis al The Palm e naturalmente giri in pista sull'Autodromo con Valentino Balboni. "Siamo entusiasti di avere James alla guida del nostro primo evento lifestyle internazionale - ha dichiarato Joy Loo, direttore marketing del Lamborghini Club America e co-fondatore di Serata Dubai - un momento che offrirà esperienze irripetibili e incredibili percorsi di guida Lamborghini, il tutto riunendo i membri del Club di tutto il mondo".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA