Formula SAE Italy, a Varano de' Melegari è partita la sfida

A confronto team di studenti universitari da tutto il mondo

Redazione ANSA ROMA

Con la cerimonia inaugurale sulla pista dell'Autodromo R. Paletti di Varano de' Melegari (Parma), ha preso il via ufficialmente ieri sera la XV edizione di Formula SAE Italy, Formula Electric Italy & Formula Driverless, competizione tecnico-sportiva internazionale aperta alla partecipazione di studenti di ingegneria provenienti dalle università di tutto il mondo, organizzata da ANFIA.

A dare il benvenuto ad oltre 2.600 studenti da 26 Paesi del mondo e 79 diversi atenei in rappresentanza di 86 team universitari - di cui 70 europei (17 italiani, provenienti da 15 diversi atenei) e 16 extra-europei - Raffaele Fregonese, Direttore Formula SAE Italy, che ha aperto i lavori per poi passare la parola a Marco Stella, vice presidente di ANFIA, il quale, oltre ad incoraggiare i ragazzi a dare il massimo divertendosi, ha sottolineato il contributo di innovazione tecnologica legato all'ideazione dei progetti da parte dei giovani studenti di ingegneria e la funzione dell'evento di fare da trait d'union tra università e industria, offrendo anche interessanti e nuovi stimoli a quest'ultima, chiamata a puntare sulle nuove generazioni.

Ha voluto accogliere i ragazzi con un saluto anche Giuseppe Restiani, sindaco di Varano de' Melegari, che come ogni anno ha dato il patrocinio alla manifestazione. Alla cerimonia hanno preso parte anche il presidente di Dallara Giampaolo Dallara, in rappresentanza di uno dei due main sponsor dell'evento, e Paolo Bocca, Account Director Automotive di TomTom Automotive, sponsor dell'iniziativa, che ha puntato sul tema dell'evoluzione della mobilità e dei servizi collegati.

Tra ieri e oggi sono iniziate nel paddock le verifiche tecniche delle vetture in gara per le classi 1C (a combustione), 1E (elettriche) e 1D (driverless), che proseguiranno domani.

Questa mattina inoltre si sono aperte le sessioni del Business presentation event, che si concluderà in giornata per la Classe 1 D e domani per le classi 1C e 1E, con le finali nella meeting tent dell'evento.

Sempre oggi è in programma il Cost event, mentre nella giornata di domani si svolgerà il Design event. Per entrambe le prove, le giurie si confronteranno direttamente con i team sui progetti e sulle vetture presentati.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA