Lancia Astura IV Pininfarina vince il Trofeo Bmw Group Italia

Premiate anche Lamborghini Marzal e Bugatti La Volture Noire

Redazione ANSA COMO

L'elegantissima cabriolet a quattro posti Lancia Astura Serie IV disegnata e carrozzata da Pininfarina e prodotta nel 1938, ha vinto - nell'ambito del Concorso di Eleganza 2019 di Villa d'Este - il Trofeo Bmw Group Italia (premio assegnato per Referendum Pubblico a Villa Erba), mentre la Lamborghini Marzal, è stata la vincitrice del Trofeo Bmw Group Ragazzi. Lancia Astura Serie IV colpisce per la sobrietà e il raffinato design, creato dalla felice matita di Pinin Farina a cavallo della Seconda Guerra Mondiale e rivelaun cambiamento stilistico che anticipa visioni e tendenze tipiche degli Anni '50.Forse per questa ragione l'Astura Serie IV ha saputo entusiasmare il pubblico di appassionati presenti oggi a Villa Erba aggiudicandosi il Trofeo Bmw Group Italia del Concorso d'Eleganza di Villa d'Este. Il Trofeo Bmw Group Ragazzi ha premiato ancora una volta il genio avveniristico dell'allora capo progettista della carrozzeria Bertone, Marcello Gandini, autore del design 'spaziale' e gli interni argentati della Lamborghini Marzal(1967) che hanno conquistato il cuore e il voto dei più giovani.

Il Design Award for Concept Cars & Prototypes, assegnato sempre per referendum Pubblico presente nei giardini di Villa Erba, è stato vinto dalla Bugatti La Volture Noire una preziosa one-off esposta la prima volta al Salone di Ginevra del 2019. Passando alle due ruote - altro elemento 'forte' del Concorso di Eleganza di Villa d'Este - la bicilindrica Koehler-Escoffier del 1929 è stata insignita con il Trofeo Bmw Group dedicato alle motociclette storiche (il primo premio assegnato dalla giuria, Best of Show del Concorso d'Eleganza) mentre la Bmw R 68 ha conquistato i favori del pubblico aggiudicandosi il Trofeo Villa Erba, assegnato per referendum tra il pubblico presente a Villa Erba.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA