Tempo Libero

I consumatori guidano la creazione di nuovi prodotti, sei esempi dalla Cina

Caffè al gusto frutta e crema viso post party, snack al peperoncino e altre curiosità

Padre e figlio asiatici, shopping al supermarket foto iStock. © Ansa
  • Redazione ANSA
  • 17 agosto 2022
  • 13:26

In un mercato fortemente competitivo che sta registrando una riduzione della capacità di spesa complessiva a livello globale, le aziende cercano nuove modalità per distinguersi, sia attraverso comunicazioni marketing che con nuovi prodotti e innovazioni in grado di intercettare le esigenze in continua evoluzione dei consumatori. Il Tmall Innovation Center (TMIC) – il ramo che si occupa di innovazione in ambito retail di Tmall, principale marketplace B2C di Alibaba – lavora con i brand di tutta Europa per individuare nuovi canali e strategie per sfruttare al meglio le potenzialità offerte dal mercato cinese attraverso analisi di mercato precise, importanti informazioni in tempo reale sui consumatori e test sui prototipi dei prodotti prima del loro lancio, un modello che è stato definito 'olistic business'. In genere ci vogliono oltre 24 mesi per ideare preparare produrre un nuovo prodotto, con questo sistema di coinvolgimento diretto dei consumati e testing pre lancio bastano sei mesi e per il mercato che sforna tendenze continue è un gran risultato. Oltre ad avere un impatto diretto in Cina, il mercato al dettaglio più grande del mondo, questo approccio sta influenzando il modo in cui in tutto il mondo si sviluppano i nuovi prodotti. Ecco qualche esempio
Il caffè al gusto frutta di Nestlé conquista la Gen Z
Nell'ambito di un progetto a lungo termine, il TMIC di Alibaba ha collaborato con Nestlé Cina per lanciare un caffè aromatizzato alla frutta pensato appositamente per i consumatori cinesi della Generazione Z, che solitamente non amano il caffè a causa del suo sapore amaro. Nel corso del primo anno, hanno testato la simulazione assicurandosi che i sapori fruttati e audaci fossero apprezzati dai consumatori, prima di sfruttare e ampliare l'offerta di prodotti al di fuori dei soli sapori di frutta. Per offrire un ulteriore elemento esperienziale ai consumatori, Nestlé Cina ha pensato di raffigurare della frutta vera sul packaging di ogni bevanda.
I primi prodotti C2B di Philips in Cina
In collaborazione con TMIC, Philips ha lanciato uno dei primi prodotti che sfruttano il modello C2B, un approccio innovativo basato sullo studio del consumatore. In questo modo si valorizzano le conoscenze degli insight locali per lanciare nuovi prodotti che rispondono direttamente alle esigenze dei consumatori cinesi. Il risultato? Un rasoio per i giovani della Gen Z e un filo interdentale portatile pensato appositamente per la classe dirigente cinese che vive in città. Il successo della strategia di Philips ha ispirato i suoi team globali a co-creare nuovi prodotti con i partner e a ringiovanire l'immagine del marchio in diversi mercati e introdurre un maggior numero di innovazioni basate su insight raccolti direttamente dai consumatori.
I prodotti per la cura della pelle di Nivea basati sullo stile di vita dei consumatori
Non solo il mercato cinese è ricco di trend e sperimentazioni quasi futuristiche che seguiamo tutti incuriositi, è anche uno dei più importanti per Nivea. Grazie al suo centro di innovazione di proprietà e alla partnership con TMIC, Nivea ha lanciato l'anno scorso due nuovi prodotti: uno per la cura della pelle maschile arricchito con l’Erba di Tigre (Centella Asiatica), pensato per coloro che fanno le ore piccole, e un detergente femminile per pelli sensibili. Entrambe le novità stanno registrando ottimi risultati. Per questo motivo, il lancio di queste soluzioni è ora preso in considerazione anche da altri mercati asiatici.
Il colluttorio che piace alle donne cinesi
Sempre più consumatori cinesi cercano prodotti per l'igiene orale di alta qualità per le loro abluzioni quotidiane. In cima alla lista? Il collutorio. Per Johnson & Johnson, ciò significava mettere al lavoro gli algoritmi avanzati di TMIC per creare due nuovi gusti di Listerine: Rosemary Blossom e Vanilla Breeze. I gusti sono stati progettati specificamente per rivolgersi alle donne, una fascia demografica che ha mostrato la maggiore probabilità di acquistare un collutorio se ci fosse un'opzione con un gusto più delicato e meno eccitante.
Snack al peperoncino
Mars ha collaborato con TMIC per creare una barretta Snickers con infuso di peperoncino, mirata all'amore dei consumatori cinesi per il cibo piccante. In sei mesi Spicy Snickers ha incrementato le vendite del brand 
Biscotti multiaroma
La miltinazionale Mondelez (Oreo - Bournvita - Philadelphia - Milka tra i marchi) ha identificato il "piccante" come un potenziale sapore da aggiungere al portafoglio di China Oreo. Tale decisione ha fatto eco alla precedente scoperta di TMIC secondo cui il piccante è il sapore più amato in Cina. “Quindi, abbiamo pensato, perché non combinare le due cose? Non solo con i gusti originali, come cioccolato o fragola, ma anche con aromi che piacciono al consumatore cinese", ha affermato Joost Vlaanderen, amministratore delegato di Mondeleze China. Il risultato: un pacchetto di varietà "8-in-1" multicolore e multigusto solo in Cina che include due gusti originali: ala di pollo alla griglia e wasabi. “Otto gusti diversi in una scatola. Mai fatto prima, il primo in Oreo a livello globale. E non vedo l'ora di vederlo replicato in altre parti del mondo", ha affermato Vlaanderen. Il pacchetto varietà è stato un successo: nelle tre settimane della stagione  sono state vendute 34.500 scatole di Oreo "8 in 1", rendendolo il secondo articolo più popolare nel flagship store Oreo Tmall.
Ad oggi, il centro d'innovazione ha lavorato con oltre 2.000 aziende di tutto il mondo, inclusi gruppi come Sony, Hasbro, Unilever, Mars, Mattel, Nestle, Mondelez and L’Oreal. e questi esempi sono solo alcuni dei 4.500 prodotti che ha contribuito a co-sviluppare lo scorso anno.Con un numero sempre maggiore di brand di tutto il mondo che adattano questo approccio in Cina, Alibaba rietine che la co-creazione di nuovi prodotti guidata dagli insight contribuirà a plasmare il futuro del retail e sarà un fattore trainante per il successo delle aziende nel medio termine.

Vai al Canale: ANSA2030
Modifica consenso Cookie