Moda

Balenciaga rompe con Kanye West dopo affermazioni razziste

chiuso il rapporto con Demna, "mai piu' progetti insieme"

 © ANSA
  • Redazione ANSA
  • NEW YORK
  • 22 ottobre 2022
  • 16:50

Balenciaga ha tagliato ufficialmente i ponti con Kanye West. Dopo esser tenuto a lungo un basso profilo, la maison francese del gruppo Kering ha chiuso i rapporti con il rapper che si fa chiamare Ye dopo le sue affermazioni contro verse dei giorni scorsi tra cui alcune a carattere antisemita. Lo riporta in esclusiva il quoditiano dell'industria della moda 'WWD".
    L'annuncio e' arrivato dopo la pubblicazione delle trimestrali di Kering. L'ex marito di Kim Kardashian aveva coltivato uno stretto rapporto di Demna, il direttore creativo della casa di moda, ottenendone la collaborazione per disegnare la sua linea Yeezy per Gap e arrivando ad aprire l'ultima passserella di Balenciaga.
    Ma alcuni gesti del rapper, tra cui la maglietta 'White Lives Matter' recentemente indossata alla Fashion Week di Parigi, sono state la goccia che ha fatto traboccare il vaso: "Balenciaga non ha alcuna relazione ne' conta di avviare progetti in futuro con questo artista", si legge in una dichiarazione del gruppo.
    Nei giorni scorsi Kanye aveva messo a rumore il mondo dei media annunciando l' intenzione di comprare 'Parler', la piattaforma social che si presenta come l'alternativa senza censura di Twitter e che, alla vigilia delle elezioni presidenziali del 2020, era diventata un foro frequentato da esponenti di estrema destra tra cui neonazisti e suprematisti bianchi. (ANSA).
   

Vai al Canale: ANSA2030
Modifica consenso Cookie