Beauty & Fitness

Workout routine, i tre esercizi indispensabili per l'allenamento quotidiano

I consigli della personal tranier Jill Cooper

Un affondo, uno dei tre fondamentali consigliati da Jill Cooper @BeGood © Ansa
  • Redazione ANSA
  • 02 novembre 2022
  • 23:10

Per l'allenamento quotidiano ci sono alcuni esercizi da ripetere ogni volta, che non possono mai mancare. Quali? Li racconta la personal trainer Jill Cooper antesignana in Italia del fitness
• Cane a testa in giù - è una delle posizioni più comuni e diffuse nello yoga ed è perfetta sia per il riscaldamento prima dell’allenamento, sia per il cool-down. La sua esecuzione genera una trazione su tutta la colonna vertebrale, aiutando ad allungare diversi muscoli del corpo, compresi quelli delle braccia, delle gambe e degli addominali, che sono fondamentali per avere una corretta postura.
• Affondi alternati - Uno degli esercizi multi-articolari più importanti per la parte inferiore del corpo, l’affondo migliora il livello di forza fisica generale e va a potenziare coordinazione ed equilibrio. Partendo dalla posizione eretta con i piedi paralleli a larghezza delle spalle e le mani sui fianchi, si esegue un passo in avanti con una gamba e ci si piega sul ginocchio, formando un angolo di 90° e sfiorando il pavimento con il ginocchio della gamba opposta. Si ripete poi con l’altra gamba alternandole per 10 o 15 ripetizioni.
• Plank con ginocchia al petto: il plank è un esercizio base per allenare i muscoli del core, ovvero la parte centrale del corpo. È considerato un esercizio estremamente completo poiché coinvolge il 90% circa di tutta la muscolatura del corpo, rinforzando i muscoli del busto e della schiena con effetti positivi anche in termini di flessibilità, prestazioni e mobilità delle fasce muscolari posteriori. Partendo a carponi, con le braccia tese e le ginocchia piegate, si solleva un ginocchio per volta portandolo verso l’avambraccio, mantenendo la posizione per qualche secondo e ripetendo poi il movimento con l’altra gamba.
Anche i vestiti che si indossano durante il workout possono migliorare la qualità dell’allenamento e potenziarne i benefici: ci sono ormai tessuti sempre più tecnologici in grado di agire come un trattamento di bellezza oltre che performanti per lo sport. "Nelle discipline come yoga e pilates, le attività cardio e il calisthenics il tessuto realizzato in Dermofibra Cosmetic, che contiene minarali di silicio, titanio, magnesio, zinco e microsfere di Aloe Vera, Vitamine A ed E e caffeina, favorisce una maggiore elasticità muscolare, rendendo il work-out più efficace, mentre negli allenamenti di forza e in sala pesi potenzia la performance sportiva migliorando il microcircolo e aumentando il consumo energetico e il metabolismo cellulare", dice la Cooper, ambassador di BeGood, brand di abbigliamento sportivo e performing athleisure i cui capi agiscono come un trattamento di bellezza e benessere da indossare ogni giorno. Il capo giusto, lo definisce Jill Cooper, "è un vero e proprio booster per l’allenamento. Indossandolo 10/20 minuti prima del workout, infatti, va a riscaldare e rilassare la muscolatura in profondità, migliorando la qualità dell’esercizio. Durante l’allenamento i minerali contenuti nei capi, attivati da calore del corpo, riflettono i raggi bio-infrarossi che penetrano gli strati cutanei e sottocutanei, facilitando così il rilassamento dei muscoli e migliorando la microcircolazione. Si crea così un’azione termoregolatrice che aiuta a mantenere la temperatura corporea costante e a non disperdere il calore, fondamentale per le attività sportive che si praticano all’aperto (specialmente ora che stiamo andando incontro all’inverno), come la corsa, il power-walking o lo sci” afferma.

  • Redazione ANSA
  • 02 novembre 2022
  • 23:10

Condividi la notizia

Vai al Canale: ANSA2030
Modifica consenso Cookie