Messa, istituire le lauree europee

'Per formazione senza confini geografici'

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 25 GEN - "Nell'ambito dei progetti di ricerca, la collaborazione a livello europeo tra istituzioni universitarie è una realtà importante ormai da molti anni. È arrivato il momento di lavorare anche a percorsi di formazione europei. Oggi a Parigi ci siamo confrontati su questa possibilità e della necessità di promuovere delle alleanze tra atenei per il rilascio di "titoli di studio europei". Il mio auspicio è che presto si arrivi ad istituire lauree di tipo europeo". Così il Ministro dell'Università e della Ricerca, Maria Cristina Messa, oggi a Parigi per la Riunione informale dei Ministri europei dell'Insegnamento superiore, della Ricerca e dell'Innovazione organizzata dalla Presidenza francese del Consiglio dell'Unione europea.
    "Durante la riunione - ha aggiunto il Ministro Messa - è stato individuato il primo step di questo percorso, che potrebbe essere la costruzione di corsi di laurea congiunti tra due o più università. Potrebbe essere la strada per preparare il terreno all'effettiva realizzazione della laurea europea. Una dimensione europea del percorso di studi potrebbe garantire agli studenti una formazione aperta e un futuro senza confini geografici, in linea con una reale cittadinanza europea". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA