Infiltrazioni mafiose ed economia, confronto all'Aquila

Focus su pressioni subite da aziende in crisi post-pandemia

Redazione ANSA L'AQUILA

(ANSA) - L'AQUILA, 04 NOV - Nuovo appuntamento con l'approfondimento tecnico-giuridico dedicato all'esame dell'impatto delle infiltrazioni mafiose sull'economia nazionale.
    L'associazione Vittime del Dovere e l'Università degli studi dell'Aquila, Dipartimento di Scienze Umane, propongono nelle giornate di giovedì 10 novembre, dalle ore 9.30 alle 13.30 e venerdì 11 novembre, dalle 9.30 ore alle ore 13.30, il convegno online dal titolo: "L'impatto delle infiltrazioni mafiose sull'economia nazionale. Come la società civile e il terzo settore possono aumentare il benessere sociale", un evento accessibile da un link reso disponibile sul sito www.univaq.it.
    L'iniziativa nasce dalla volontà di affrontare, con uno sguardo ampio e da più angolature un fenomeno crescente ovvero l'infiltrazione della criminalità organizzata nell'economia legale. Un aspetto questo che così come rilevato nella relazione della Commissione Antimafia nel 2018. "Pur in presenza di una forte riduzione del consenso sociale e di rilevantissimi colpi inferti da forze di polizia e magistratura - si legge - le mafie dimostrano tuttora una forza enorme sul piano politico-economico, acquisendo nuovi consensi all'interno delle élite imprenditoriali di diversi settori economici. Gli ingentissimi profitti ricavati dalle attività illecite sono reinvestiti nell'economia legale, dando luogo ad intrecci sempre più stretti tra criminalità mafiosa, corruzione, criminalità economica e dei colletti bianchi: le mafie sono diventate, nonostante la repressione, protagoniste di una parte dell'economia italiana e internazionale".
    Durante la pandemia, secondo l'Organismo permanente di monitoraggio e analisi sul rischio di infiltrazione nell'economia da parte della criminalità organizzata di tipo mafioso, istituito nel Ministero dell'Interno in data 8 aprile 2020, le infiltrazioni sono aumentate puntando alle aziende in difficoltà e alle attività commerciali dei settori colpiti dalle chiusure.
    Scopo del convegno, moderato dalla giornalista e collaboratrice ANSA Valentina Rigano, è fare il punto sull'attuale situazione economica e sociale, cercando di individuare modalità e strumenti per poter contrastare le infiltrazioni e i reati di tipo economico-finanziario. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA