ANSAcom
ANSAcom

Wekiwi si aggiudica asta 'abbassa bolletta' di Altroconsumo

Potranno accedervi 69mila iscritti a gruppi acquisto

ANSAcom

Far risparmiare le famiglie sulla fornitura di energia elettrica e gas è l’obiettivo della collaborazione tra l’Associazione dei consumatori Altroconsumo e l’operatore digital di energia e gas Wekiwi. Wekiwi si è infatti aggiudicato l’asta a ribasso per vendere energia elettrica e gas ai circa 69.000 iscritti al Gruppo di acquisto collettivo di Altroconsumo “Abbassa la bolletta”. “Come Altroconsumo crediamo che, nei momenti di difficoltà, l’unione faccia la forza. Anche per questo motivo abbiamo rilanciato il gruppo di acquisto Abbassa la Bolletta, per permettere ai consumatori di mettersi insieme per risparmiare sulla fornitura di energia elettrica e gas”, ha dichiarato Federico Cavallo di Altroconsumo.

Per aiutare i consumatori a risparmiare sulla spesa annuale di energia elettrica e gas, l'associazione ha organizzato un gruppo d’acquisto energia per acquistare un prodotto o un servizio da un unico fornitore, selezionato sulla base di criteri di economicità e standard qualitativi specifici. Altroconsumo seleziona quindi il fornitore attraverso l’organizzazione di un’asta in cui invita i fornitori di energia a partecipare e a presentare la miglior offerta per la fornitura di energia elettrica e gas. L’offerta più conveniente si aggiudica l’asta e da quel momento i consumatori sono liberi di accettare o meno la sottoscrizione delle tariffe.

Quest'anno l’iniziativa permette di risparmiare fino a 170 euro sulla luce e 35 euro sul gas all’anno. Inoltre, i Soci Altroconsumo hanno la possibilità di usufruire di un ulteriore bonus di 16 euro se attivano una sola fornitura e di 32 euro se attivano luce e gas, grazie al quale l’utente potrà godere ogni anno di un risparmio complessivo di circa 240 euro. “In un anno così complesso per la crisi dei prezzi energetici, vogliamo garantire ai nostri clienti opportunità di risparmio”, ha dichiarato Massimo Bello, founder di Wekiwi che è uno spin off digitale del gruppo energetico privato Tremagi attivo in italia e Francia e in fase di startup in Spagna. “Il successo di un’iniziativa come Abbassa La Bolletta - prosegue - dimostra la necessità di potersi muovere in un mercato libero dell’energia che permette, come in questo caso, di usufruire non solo di energia 100% rinnovabile ma di servizi aggiuntivi volti a promuovere un comportamento carbon free ad esempio adottando un albero o riducendo la plastica dai mari”.

In collaborazione con:
Illumia

Archiviato in


Modifica consenso Cookie