Responsabilità Editoriale Gruppo Italia Energia

Bonus elettrico/gas, Arera attua le nuove disposizioni normative

Decorrenza dal 1° aprile 2022 per i nuovi aventi diritto, dal 1° gennaio per gli aventi diritto ai sensi del quadro normativo previgente al decreto-legge n. 21/22 (articolo di Quotidiano Energia)

Quotidiano Energia - L’Arera attua le nuove disposizioni normative in tema di bonus sociale elettrico e gas, previste in particolare dal decreto-legge 21/22 e dal DL 50/22.


L’allegato alla delibera 380/2022 stabilisce in particolare che i bonus di competenza 2022 riconosciuti ai nuovi aventi diritto (nuclei familiari aventi 8.265 < Isee ≤ 12.000, meno di 4 figli e che non risultino percettori di Rdc/Pdc) decorrano dal 1° aprile 2022 o, se successiva, dalla data di attivazione della fornitura agevolabile individuata dal SII in attuazione di quanto disposto dalla delibera 63/2021/R/com. Nel caso in cui uno dei componenti del nucleo familiare Isee risulti beneficiario di un bonus di competenza dell’anno 2021 e ancora in corso, il bonus 2022 decorre in continuità dal giorno successivo al termine del periodo di agevolazione del bonus sociale 2021.

Il periodo di agevolazione ha termine il 31 dicembre 2022, fatto salvo il verificarsi di una delle cause di interruzione anticipata.

Le somme già fatturate eccedenti quelle dovute sono oggetto di automatica compensazione nella prima fattura utile o, qualora non sia possibile, tramite rimborso automatico da eseguire entro tre mesi dall'emissione della fattura.

Riguardo alle eventuali quote già maturate di competenza 2022 spettanti agli aventi diritto ai sensi del quadro di riferimento normativo previgente al decreto-legge n. 21/22 (nuclei familiari con meno di 4 figli a carico e con Isee ≤ 8.265, nuclei familiari con almeno 4 figli a carico e Isee ≤ 20.000, nuclei familiari percettori di Reddito/Pensione di cittadinanza), i bonus decorrono dal 1° gennaio 2022 o, se successiva, dalla data di attivazione della fornitura agevolabile individuata dal SII. Il periodo di agevolazione ha la durata ordinaria pari a 12 mesi, fatto salvo il verificarsi di una delle cause di interruzione anticipata.

Il Gestore del SII e gli operatori interessati applicano le disposizioni relative al riconoscimento dei bonus sociali elettrico e gas per disagio economico di competenza dell’anno 2022 ai nuovi aventi diritto a decorrere da ottobre 2022. Con riferimento alle Dsu 2022 trasmesse da Inps ai sensi delle delibere 188/2022/R/com e 245/2022/R/com fino a settembre 2022 incluso, il SII conclude le attività di propria competenza entro novembre 2022. Con riferimento alle Dsu 2022 trasmesse da Inps successivamente a settembre 2022, il SII applica le disposizioni in ciascun mese m, relativamente alle Dsu trasmesse da Inps nel mese m-1.

Riguardo agli aventi diritto ai sensi del quadro di riferimento normativo previgente al decreto-legge n. 21/22, il Gestore del SII applica le disposizioni a decorrere da gennaio 2023 ed entro marzo 2023.

Se necessario, il Gestore aggiorna le pratiche dei bonus sociali trasmesse agli operatori per il riconoscimento delle agevolazioni ai clienti domestici diretti dei settori energia elettrica e gas nel corso del 2022, secondo le indicazioni fornite nell’ambito delle Specifiche tecniche del SII entro 90 giorni.