Campania
  1. ANSA.it
  2. Campania
  3. Sanità Campania
  4. Tumori: ecco 'Cicero', su piattaforma i servizi per i pazienti

Tumori: ecco 'Cicero', su piattaforma i servizi per i pazienti

Progetto del Pascale, stop lungaggini burocratiche

(ANSA) - NAPOLI, 29 SET - Si chiama Cicero, il nuovo progetto dell'Istituto Tumori Pascale di Napoli: uno strumento che metterà direttamente in contatto il paziente, che viene dimesso dall'ospedale, con l'Asl di appartenenza affinché riceva, senza più stress e lungaggini burocratiche, tutti i servizi sanitari di cui ha bisogno al momento del suo ritorno a casa: cambio del picc, il catetere che viene introdotto in vena per chi deve sottoporsi a chemioterapia, nutrizione parentale, assistenza domiciliare di un infermiere.
    Il progetto è stato presentato questa mattina nel convegno 'La Rete Oncologica e la Ricerca', promossa nell'aula Cerra dell'Istituto dei tumori di Napoli da Sandro Pignata, oncologo dell'Irccs e responsabile scientifico della Roc Campania. Cicero è la digitalizzazione della continuità assistenziale. "Con Cicero tutto ciò di cui il paziente ha bisogno viene attivato in fase di dimissione e la sua cartella clinica entra in un circuito in cui i primi protagonisti sono i medici di base e l'Asl - si spiega in una nota - Sulla piattaforma verranno inoltre registrati tutti i bisogni del paziente e i loro costi inoltrati in tempo reale alla Regione. Cicero partirà in via sperimentale al Pascale e all'Asl Napoli 1. A regime sarà poi estesa a tutte le aziende della Regione Campania". "Grazie all'impegno e alla partecipazione di professionalità differenziate- dice il direttore generale del Pascale, Attilio Bianchi - il progetto della Roc si sviluppa sempre più. La piena collaborazione con la Regione Campania è un altro elemento decisivo. 1+1 anche questa volta fa 3". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie