Campania
  1. ANSA.it
  2. Campania
  3. Bigon: "Il Napoli unisce filosofie di gioco di Liverpool e City"

Bigon: "Il Napoli unisce filosofie di gioco di Liverpool e City"

'Rammaricato perché nel 1990 eliminati a Mosca senza subire gol'

(ANSA) - ROMA, 31 OTT - "In Europa c'è chi apprezza di più il gioco del Liverpool e chi il gioco del Manchester City: mi pare che il Napoli riesca a mettere insieme queste due filosofie di gioco, la palla lunga e il fraseggio. Con Lobotka la squadra può contare su un principino del palleggio e delle geometrie a centrocampo; con la rapidità, la potenza, la leggerezza straordinarie di Osimhen e Kvaratskhelia possono contare tranquillamente sui lanci lunghi". Lo ha detto Albertino Bigon, che è intervenuto a Radio Anch'io lo sport, su RadioRai.
    "Mi resta il rammarico di non aver potuto giocare la Coppa dei Campioni con la formula attuale, il 'mio' Napoli uscì subito contro lo Spartak Mosca senza neppure subire un gol, ai calci di rigore - sottolinea Bigon -. Dietro questo doppio 0-0 c'era una spiegazione: l'assenza di Careca e l'impiego a mezzo servizio di Maradona, la vicenda si conosce". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie