Messe con pochi fedeli, posti segnati

Celebrazione in Duomo chiuso in occasione miracolo San Gennaro

(ANSA) - NAPOLI, 18 MAG - Alla prima messa nella Chiesa di San Nicola alla Carità, in via Roma, a Napoli, nella mattinata di oggi si sono presentati pochi fedeli, persone che semmai si sono fermate a pregare prima di andare al lavoro. Più numerosi quelli che hanno preso parte alla funzione delle dieci, preceduta dalla recita del Rosario. Il parroco, don Mario Rega, sulla porta della chiesa ha affisso un cartello avvisando che l'accesso è consentito al massimo a 75 fedeli. Sono le norme imposte per la cosiddetta "fase 2" per l'emergenza Covid.
    Fino a domenica prossima non ci saranno problemi anche perché le funzioni dei giorni feriali non sono molto partecipate. "Sono convinto che i fedeli capiranno - spiega il parroco, don Mario Rega - si tratta di norme inderogabili". In Chiesa oggi c'erano non solo persone anziane ma anche diversi giovani :"Le cose le apprezziamo di più - ha detto un ragazzo - proprio quando non le abbiamo". Percorsi segnati per l'ingresso, panche occupati solo in parte.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie