Sequestra discarica nel Napoletano

Giugliano,deve ricevere scarti durante fermo termovalorizzatore

(ANSA) - NAPOLI, 15 LUG - La discarica di cava Giuliani, alla periferia di Giugliano (Napoli), individuata per lo stoccaggio dei rifiuti lavorati è stata sequestrata nella mattinata di oggi dalla polizia locale di Giugliano per violazione ambientali relative allo scarico delle acque.
    Secondo dagli accertamenti della polizia locale sono emerse anche carenze nella prevenzione degli incendi.
    Cava Giuliani, già utilizzata in passato, è stata tra i siti che a partire dal prossimo settembre deve accogliere una quantitativo di rifiuti lavorati dai Cdr per far fronte alla chiusura programmata per manutenzione del termovalorizzatore di Acerra. Nel corso dei controlli i caschi bianchi hanno proceduto al sequestro di cinque compattatori fermi dinanzi al Cdr di Giugliano, nell'area industriale, perché perdevano percolato.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere