Basilicata
  1. ANSA.it
  2. Basilicata
  3. Sanità lucana: governatore Bardi indagato, "ma vado avanti"

Sanità lucana: governatore Bardi indagato, "ma vado avanti"

Nell'inchiesta anche gli assessori Fanelli e Merra (Lega)

(ANSA) - POTENZA, 07 OTT - "Si va avanti in un momento di crisi senza precedenti": lo ha detto all'ANSA il presidente della giunta regionale della Basilicata, Vito Bardi, indagato nell'ambito di un'inchiesta sulla sanità in Basilicata. "Sono come sempre disponibile a collaborare con gli inquirenti per chiarire ogni aspetto", ha aggiunto Bardi.
    Nell'inchiesta, oltre al governatore Bardi, sono indagati anche gli assessori Francesco Fanelli (ex all'agricoltura, ora alla sanità) e Donatella Merra (infrastrutture), entrambi della Lega. L'operazione ha portato in carcere il capogruppo di Forza Italia nel consiglio regionale lucano, Francesco Piro (candidato alle Politiche del 25 settembre scorso), mentre è agli arresti domiciliari il sindaco di Lagonegro (Potenza), Maria Di Lascio.
    Le altre misure cautelari riguardano l'assessore lucano all'agricolatura, Francesco Cupparo (Forza Italia), a cui è stato notificato l'obbligo di dimora. Provvedimento analogo per l'ex assessore alla sanità, Rocco Leone (attuale consigliere regionale di Fratelli d'Italia). Il divieto di dimora nel capoluogo lucano e la misura interdittiva all'esercizio di funzioni pubbliche è stato notificato a Giuseppe Spera, direttore generale dell'azienda ospedaliera di Potenza. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie