Basilicata
  1. ANSA.it
  2. Basilicata
  3. >ANSA-IL-PUNTO/Covid: in Basilicata 1.540 positivi e 523 guariti

>ANSA-IL-PUNTO/Covid: in Basilicata 1.540 positivi e 523 guariti

Per la prima volta nel bollettino sia molecolari sia antigenici

(ANSA) - POTENZA, 18 GEN - Oltre 1.500 positivi e 523 guarigioni: sono questi i due numeri più significativi del bollettino diffuso oggi in Basilicata dalla task force regionale sull'emergenza covid-19 con un'importante novità. Per la prima volta, infatti, sono stati conteggiati sia i tamponi molecolari sia quelli antigenici, ieri in totale 7.977, un numero ovviamente mai raggiunto prima dall'inizio della pandemia.
    A fronte dei 1.540 positivi, va sottolineato che i tamponi negativi sono stati 6.437, a dimostrazione, insieme alle 523 guarigioni (delle quali 496 di persone residenti in regioni), che forse la quarta ondata, anche in Basilicata, sia in una fase di discesa. Sono invece 88 i pazienti con il covid ricoverati negli ospedali lucani, 48 al San Carlo di Potenza e 40 al Madonna delle Grazie. Quelli in terapia intensiva sono due, uno ciascuno per i due più importanti ospedali della regione. I lucani attualmente positivi sono 15.300, 15.212 in isolamento domiciliare.
    La speranza che la quarta ondata pandemica sia in fase di regressione riguarda anche lo sport e il calcio, in particolare.
    Dopo i rinvii delle due giornate inizialmente in programma il 9 e il 16 gennaio, domenica prossima, 23 gennaio, dovrebbe segnare il ritorno in campo delle due squadre lucane impegnate nel girone C della serie C, il Potenza e il Picerno. E, per i rossoblù del Melandro, c'è una buona notizia: sono negativi tutti i calciatori che si sono sottoposti all'ultimo giro di tamponi, mentre resta positivo solo un membro dello staff tecnico.
    Per quanto riguarda i vaccini, ieri ne sono state effettuate 5.059: inoltre, "sono 456.193 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (82,5 per cento), 418.130 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (75,6 per cento) e 240.079 (43,4 per cento) quelli che hanno ricevuto la terza dose".
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie