A Matera facevano prostituire donne cinesi, quattro arresti

L'operazione "Home sweet home" dei Carabinieri

(ANSA) - MATERA, 04 DIC - Associazione per delinquere finalizzata al favoreggiamento e allo sfruttamento della prostituzione di donne di origine cinese: è l'accusa nei confronti di quattro uomini, due italiani e due cinesi, arrestati oggi dai Carabinieri nell'ambito dell'operazione "Home sweet home" coordinata dalla Procura della Repubblica di Matera.
    Gli arresti sono stati eseguiti a Bernalda (Matera), Altamura (Bari), Milano e Formia (Latina), mentre a Matera i militari dell'Arma hanno posto sotto sequestro un'abitazione, del valore di circa 150 mila euro, dove venivano fatte prostituire le donne cinesi. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030


      ANSAcom

      Federbeton, per ripartenza Italia investire in infrastrutture (ANSA)

      Federbeton, per ripartenza Italia investire in infrastrutture

      Federazione, con rete efficiente ricchezza nazionale a +20%


      Federbeton, in 3 anni investiti 110 mln euro in sostenibilità (ANSA)

      Federbeton, in 3 anni investiti 110 mln euro in sostenibilità

      Il nuovo rapporto della filiera del cemento e calcestruzzo


      La salute naturale del bambino di Vitalia Murgia (ANSA)

      Tosse e febbre nei bimbi, genitori in ansia per l'autunno

      In 'La salute naturale' pediatra risponde a dubbi più frequenti



      Modifica consenso Cookie