Potenza, un parrucchiere ai domiciliari

E' accusato di violenza sessuale ai danni di una sua dipendente

(ANSA) - POTENZA, 15 NOV - Un parrucchiere di 58 anni è stato posto agli arresti domiciliari dalla Polizia, a Potenza, con l'accusa di violenza sessuale. L'arresto è avvenuto a conclusione di indagini coordinate dalla Procura della Repubblica del capoluogo, che hanno posto fine a una "situazione divenuta intollerabile" per la donna vittima delle violenze.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere