Fondi: Macquarie spinge su 120 aziende per ridurre gas serra

Primo report sostenibilità con rating A+

Redazione ANSA MILANO

(ANSA) - MILANO, 11 AGO - Il più grande gestore di infrastrutture al mondo Macquarie, che in Italia è al lavoro sui dossier Aspi e Open Fiber, pubblica il suo primo Report di Sostenibilità e Macquarie Asset Management (MAM) riceve da Principles for Responsible Investment (l'organizzazione internazionale sostenuta dalle Nazioni Unite che promuove l'incorporazione dei fattori ESG nell'analisi e nei processi di investimento) un rating A+ e una valutazione superiore alla media in tutte le categorie.
    Macquarie Infrastructure and Real Assets lancia un programma per la riduzione dell'impronta di gas serra delle oltre 120 società infrastrutturali del proprio portafoglio. Oltre a limitare l'investimento in aziende con esposizione al carbone, ha costituito una divisione interna dedicata alla sostenibilità con l'obiettivo di integrare le migliori pratiche in tutti i suoi investimenti. "La sostenibilità e la creazione di valore a lungo termine sono sostanzialmente allineate, e la nostra ambizione rimane quella di essere leader globale in entrambi" commenta Martin Stanley, Head of Macquarie Asset Management. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA