ANSAcom
ANSAcom

Clima: Zuppi, dobbiamo difendere la casa comune

Papa Francesco si preoccupa dell'ambiente perché difende l'Uomo

Bologna ANSAcom

"Perché i cristiani, le parrocchie, le diocesi devono preoccuparsi dell'ambiente? Papa Francesco si preoccupa dell'ambiente perché difende l'Uomo, la persona: se la casa viene distrutta l'Uomo non può più viverci". Così il cardinale Matteo Zuppi, arcivescovo di Bologna e presidente della Conferenza episcopale italiana (Cei) in un intervento video al convegno "L’urgenza di una transizione ecologica dal basso. Una cassetta degli attrezzi per il cambiamento", nell'ambito del Festival Francescano a Bologna. "Per questo - ha proseguito - il Papa ha parlato di 'conversione ecologica', non perché ha avuto un 'sogno verde', ma perché se non ci convertiamo all'ecologia l'Uomo è minacciato; e siccome Dio ama l'Uomo e gli affida il dono del Suo Creato, sta a noi, anche con la responsabilità dei cristiani, difendere la casa comune". Zuppi non ha potuto essere fisicamente presente al Festival Francescano perché impegnato al Congresso eucaristico di Matera

In collaborazione con:
Fondazione Earth Day

Archiviato in


Modifica consenso Cookie