Abruzzo
  1. ANSA.it
  2. Abruzzo
  3. Trasporti, sindacati 'da Di Fonzo premio risultato a dipendenti'

Trasporti, sindacati 'da Di Fonzo premio risultato a dipendenti'

'Gesto apprezzabile mentre altri tagliano salari e diritti'

(ANSA) - CHIETI, 22 DIC - In un contesto di pandemia da Covid che si trascina da due anni e con le restrizioni che hanno determinato una rilevante diminuzione dei viaggiatori del trasporto pubblico, la società vastese di trasporti "Di Fonzo Donato & Fratelli spa" ha deciso, per il secondo anno consecutivo, di riconoscere al personale, circa 140 dipendenti, il cosiddetto "premio di risultato". Per i sindacati, che ne hanno dato notizia, è un gesto davvero apprezzabile e, sottolineano in una nota, unico nello scenario delle imprese abruzzesi di trasporto locale sia pubbliche sia private.
    Un gesto con il quale, dicono Franco Rolandi della Filt Cgil Abruzzo Molise, Andrea Mascitti della Fit Cisl Abruzzo Molise e Giuseppe Murinni della Uiltrasporti Abruzzo, "si è inteso premiare l'impegno, il sacrificio e l'abnegazione del personale prestati durante una fase alquanto difficile e delicata, ridistribuendo correttamente ai lavoratori una parte dei ristori ricevuti dal Governo. Degno di nota anche l'impegno aziendale a prevedere forme di welfare nell'erogazione del premio, strumento utile ad aumentarne il valore economico".
    "Mentre nello stesso arco temporale ci sono imprese private che tagliano la contrattazione aziendale e con essa i salari e diritti dei lavoratori o un'azienda pubblica regionale quale Tua che da cinque anni, pur con bilanci in utile e un contratto di servizio ben più strutturato, non ha inteso riconoscere ai propri dipendenti il merito di questi risultati, non possiamo che esaltare ed elogiare - concludono i tre esponenti sindacali - il comportamento in controtendenza della società Di Fonzo".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie