Pink Floyd, Shine e rinascere all'Aquila

Clou in Piazza Duomo, quella luna di Syd illumina centro storico

(ANSA) - L'AQUILA, 24 AGO - Shine Pink Floyd Moon, opera rock di Micha van Hoecke creata sulle canzoni della leggendaria band inglese è il clou della serata della Perdonanza Celestiniana.
    Evento in Piazza Duomo nell'ambito del 725esimo 'primo giubileo della storia. È la musica dei Pink Floyd, dunque, con le sue luci interiori e le liriche purissime ad accogliere pellegrini e turisti nel centro storico dell'Aquila, ancora oggi pieno di cantieri per la ricostruzione. Il punto di partenza nella creazione di Shine Pink Floyd Moon è il celeberrimo brano Shine on You Crazy Diamond in cui i Pink Floyd rendevano omaggio al loro compagno Syd Barrett che si era perso nelle regioni sconosciute della "luna", intesa come malattia mentale. Spiega ancora Micha "la storia delle nostre vite che procedono a cicli, con un movimento circolare come quello della musica e della danza delle stelle, della rotazione della luna: un moto scandito da un continuo processo di nascita-morte-rinascita''. Quella rinascita che L'Aquila vuole fortissimamente''.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere