Bimbo caduto da balcone, accertamenti

Saltava per gioco tra i balconi mentre era solo

(ANSA) - PESCARA, 16 AGO - Proseguono gli accertamenti dei Carabinieri sulla vicenda del bambino di cinque anni ricoverato in ospedale, a Pescara, per le lesioni riportate presumibilmente in seguito ad una caduta. Il piccolo, senegalese, sarebbe precipitato dal balcone della sua abitazione, al terzo piano di uno stabile di Montesilvano. Il fatto è avvenuto in via Napoli, in un complesso di alloggi del Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati (Sprar). I militari attendono di visionare le immagini dei sistemi di videosorveglianza della zona per ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto. Il piccolo è stato ricoverato prima in Rianimazione e poi trasferito in Pediatria; ha riportato traumi e fratture, ma le sue condizioni - riferiscono i Carabinieri - non sarebbero gravi. In base ai primi accertamenti dei militari della Compagnia di Montesilvano sembra che il bimbo, per gioco, mentre era solo, stesse saltando da un balcone all'altro, quando sarebbe precipitato. Soccorso dal 118, è stato trasportato in ospedale.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere